Il blog che racconta i numeri

Ius soli: sentiment e opinioni degli italiani sul Web

17 luglio 2017 - di Twig

Il dibattito sullo Ius soli è stato, nell’ultimo mese, uno dei “temi caldi” che più hanno animato gli utenti dei social media. L’interesse per la questione ha raggiunto l’apice lo scorso 15 giugno, data in cui si è riaperta al Senato la discussione della legge sulla cittadinanza approvata alla Camera nel 2015. Il passaggio delLeggi tutto


La classifica dei politici più social

4 luglio 2017 - di Twig

I social media sono diventati, ormai da diversi anni, una componente ineludibile di ogni campagna elettorale. Fin dalla vittoria di Obama nel 2008, commentatori e analisti hanno notato come un efficace uso dei social media – realizzato anche grazie al supporto di analisi di web listening in grado di monitorare in tempo reale il “polso” dell’opinioneLeggi tutto


Primarie PD: Renzi protagonista in un clima di scarso entusiasmo

20 aprile 2017 - di Twig

Il dibattito online sulle primarie del Partito Democratico non decolla. A dimostrarlo è l’analisi delle conversazioni su Twitter relative all’appuntamento elettorale del 30 aprile. Dall' 1 al 18 aprile sono stati raccolti e analizzati circa 60.000 tweet, un volume medio pari a 3.300 tweet al giorno, molto meno di quanto registrato in occasione di consultazioniLeggi tutto


La classifica dei redditi dei comuni italiani del 2015

1 marzo 2017 - di Twig

I dati del Mef sui redditi del 2015 evidenziano che in Italia il reddito medio pro capite ammonta a circa 20.690€, in crescita dell’ 1,3% rispetto a quanto registrato nel 2014. Se analizziamo i dati a livello regionale si conferma la frattura territoriale che da sempre caratterizza il nostro Paese. Le regioni in cui siLeggi tutto


Charlie Hebdo, il caso della vignetta sul terremoto di Amatrice

16 dicembre 2016 - di Twig

Lo scorso 14 dicembre abbiamo partecipato ad un incontro organizzato a Milano da Gli Stati Generali insieme ad alcuni membri della redazione di Charlie Hebdo la rivista satirica francese oggetto di un pesante attentato terroristico il 7 gennaio 2015, costato la vita a dodici persone. In particolare si è parlato delle reazioni che si sonoLeggi tutto


L’analisi dei flussi elettorali del Referendum Costituzionale

6 dicembre 2016 - di Twig

In occasione del Referendum Costituzionale dello scorso 4 dicembre, abbiamo svolto un’analisi dei flussi elettorali riguardanti le città di Bergamo e Padova, dalla quale sono emersi dati estremamente netti. A Bergamo il fronte del Sì ha battuto quello del No. Ciò è successo da una lato perché è riuscito a tenere metà dei voti della sinistraLeggi tutto


Referendum e social reputation: l’intervista ad Aldo Cristadoro

23 novembre 2016 - di Twig

Michele di Salvo, blogger, editorialista, scrittore ed esperto di strategia della comunicazione, intervista il fondatore di Twig Aldo Cristadoro. L’argomento non poteva che essere la Social Reputation del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre su cui Twig ha svolto un intenso monitoraggio nelle ultime settimane . Durante l’intervista si è parlato della nostra analisi sulle conversazioniLeggi tutto


La lotta all’evasione fiscale dei comuni

22 settembre 2016 - di Twig

Solo 559 Comuni italiani, il 7% del totale, sono impegnati nella lotta all’evasione fiscale. Questo dato (non proprio positivo...) è stato comunicato pochi giorni fa dal Ministero dell’Interno. Dal 2011, anno in cui lo Stato ha dato ai municipi questa possibilità (riconoscendo loro il 100% dei risultati ottenuti), il numero di Comuni che hanno ottenuto un contributoLeggi tutto


Milano è ancora un laboratorio politico? Un’analisi delle elezioni

24 giugno 2016 - di Twig

Milano è da sempre considerato un laboratorio politico in cui si anticipano tendenze nazionali. Nelle ultime elezioni amministrative però il capoluogo meneghino è sembrato in controtendenza rispetto al resto del paese.  In quanto ad alleanze politiche e candidati in gioco, infatti, queste elezioni possono essere considerate come il caso ‘tradizionale’ a differenza di quanto successoLeggi tutto


Dove finisce il 5 per mille

1 giugno 2016 - di Twig

Un'analisi del 5 per mille, operazione attraverso la quale destiniamo una quota dell'imposta IRPEF per dare sostegno ad associazioni che svolgono attività socialmente rilevanti (volontariato, ricerca scientifica/sanitaria ecc.) restituisce una mappatura interessante del tessuto associativo del paese. Dai dati 2014, pubblicati dall'Agenzia delle entrate, più di 50mila associazioni sparse su tutto il territorio italiano beneficiano di queste donazioniLeggi tutto