Referendum e social reputation: l’intervista ad Aldo Cristadoro

23 novembre 2016 - di Twig

Michele di Salvo, blogger, editorialista, scrittore ed esperto di strategia della comunicazione, intervista il fondatore di Twig Aldo Cristadoro. L’argomento non poteva che essere la Social Reputation del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre su cui Twig ha svolto un intenso monitoraggio nelle ultime settimane .

Durante l’intervista si è parlato della nostra analisi sulle conversazioni Twitter contenenti gli hashtag #iovotono e #bastaunsi e della polarizzazione del dibattito politico, spostato più sulla figura del premier Renzi che sulle effettive proposte avanzate dai due schieramenti.

Il web listening può essere uno strumento in grado di fornire una panoramica più ampia dell’opinione pubblica rispetto ai sondaggi? A nostro avviso le due metodologie si integrano bene, dal momento che gli utenti del web sono molto più liberi di esprimere le proprie idee rispetto a quanto avviene con i sondaggi.

Ascolta l’intervista completa in podcast

Condividi questo post

Ti è piaciuto il post?

Iscriviti alla newsletter e ricevi altri contenuti interessanti