La classifica dei politici più social

4 luglio 2017 - di Twig

I social media sono diventati, ormai da diversi anni, una componente ineludibile di ogni campagna elettorale. Fin dalla vittoria di Obama nel 2008, commentatori e analisti hanno notato come un efficace uso dei social media – realizzato anche grazie al supporto di analisi di web listening in grado di monitorare in tempo reale il “polso” dell’opinione pubblica sul Web –  potesse arrivare a rappresentare l’ago della bilancia in una competizione elettorale.

In questo contesto, l’ottimizzazione della propria comunicazione e immagine digitale rappresenta dunque un obiettivo prioritario per qualsiasi figura pubblica – politici e candidati in primis.

Per analizzare le performance sui social network dei politici (e non solo di quelli) il nostro team di ricercatori ha creato il Social (T) Index: un indice basato su una serie di KPI riguardanti diverse dimensioni – engagement, fanbase e crescita mensile dei fan – relativi alla performance degli account Facebook e Twitter. L’indicatore ha un punteggio massimo pari a 100 e un minimo pari a 0.

Ma chi sono i politici italiani che riescono meglio a catturare l’attenzione degli utenti sui social?

La Top 10 – Giugno 2017

A giugno il premio per il politico più social va all’ex primo ministro e segretario del Partito Democratico Matteo Renzi, con un punteggio di 70,8. Il leader del PD è seguito a breve distanza dai principali esponenti di altri due partiti italiani: il parlamentare del M5S Alessandro Di Battista (2° classificato – 67,3) e il segretario della Lega Nord Matteo Salvini (3° classificato – 59,8). Al quarto posto ma con un distacco netto troviamo il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni (37,7).

Entrano nella top 10 di questo mese anche Luigi di Maio (M5S), Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia), Beppe Grillo (M5S), Maria Elena Boschi (PD), Silvio Berlusconi (Forza Italia) e Maria Stella Gelmini (Forza Italia).

Le prossime edizioni

La top 10 è un estratto di un monitoraggio molto ampio che coinvolge gli account di 41 personalità politiche italiane.

A partire dal prossimo mese la classifica sarà accompagnata da indicazioni riguardanti l’andamento – positivo vs. negativo – delle performance dei politici nel tempo e dalla valutazione degli elementi che determinano queste tendenze.

Condividi questo post

Ti è piaciuto il post?

Iscriviti alla newsletter e ricevi altri contenuti interessanti